Serie C, piatto ricco domenicale: le campane tutte in campo contemporaneamente

Avellino, Juve Stabia, Paganese e Turris impegnate nella nona giornata del girone C di Serie C

serie c piatto ricco domenicale le campane tutte in campo contemporaneamente

Domenica di campionato per le campane nel girone C di Serie C. Alle 14,30 si gioca per la nona giornata. Al “Degli Ulivi”, contro la Fidelis Andria del neo-tecnico Ciro Ginestra, l'Avellino va a caccia del primo successo in trasferta e secondo di fila per recuperare il terreno perso in un avvio di campionato col freno a mano tirato. Braglia, che deve rinunciare agli infortunati Kanoute, Scognamiglio e Maniero, si attende conferme per continuare a ricucire lo strappo con la Curva Sud e puntellare ulteriormente la sua panchina traballante. Al “Menti”, la Juve Stabia, reduce dalla sconfitta per 3-2 a Catania vuole, invece, fortemente brindare alla prima vittoria casalinga stagionale. Tra il dire e il fare c'è la mina vagante Picerno, che in campionato, lontano dalle mura amiche, ha già fatto male alla Turris. E a proposito di Turris, i corallini sono di scena al “Liguori” in uno dei match di cartello del turno, contro il Palermo, per cancellare con una gioia l'amarezza lasciata in eredità dalla battuta d'arresto al “San Nicola” al cospetto della capolista Bari, che ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie per rimontare un doppio svantaggio. Riscatto è pure la parola d'ordine della Paganese, che, di colpo, ha smesso di far punti rimediando due k.o. in successione cedendo col finale di 2-0 a Campobasso e poi al “Torre” contro il Catanzaro.