Fidelis Andria - Avellino, Braglia senza un difensore e due attaccanti

Ventidue calciatori a disposizione del tecnico dei biancoverdi, avanti col 4-3-3 e la sua variante

fidelis andria avellino braglia senza un difensore e due attaccanti
Avellino.  

Sono 22 i calciatori convocati da Piero Braglia per Fidelis Andria – Avellino, gara valida per la nona giornata del girone C di Serie C, in programma domani, alle 14,30, allo stadio “Degli Ulivi”. Nell'elenco non figurano gli infortunati Kanoute e Scognamiglio a cui si è aggiunto, nella giornata di oggi, Maniero, rimasto vittima di un risentimento muscolare nel corso della seduta di rifinitura. Sul fronte formazione si va verso la conferma dell'undici titolare opposto sabato scorso alla Virtus Francavilla. Lupi in campo con un 4-3-3 che potrà mutare forma, all'occorrenza, in un 4-2-3-1 con l'avanzamento di D'Angelo sulla linea della trequarti, più Micovschi e Di Gaudio ai sui lati, alle spalle dell'unica punta Gagliano.

L'elenco dei 22 convocati.

Portieri: Forte, Pane, Pizzella.

Difensori: Bove, Ciancio, Dossena, Mignanelli, Rizzo Sbraga, Silvestri, Tito.

Centrocampisti: Aloi, Carriero, D'Angelo, De Francesco, Mastalli, Matera.

Attaccanti: Di Guadio, Gagliano, Messina, Micovschi, Plescia.

Le probabili formazioni.

Avellino (4-3-3): Forte; Ciancio, Dossena, Silvestri, Tito; Carriero, De Francesco, D'Angelo; Micovschi, Gagliano, Di Gaudio. A disp.: Pane, Pizzella, Bove, Mignanelli, Rizzo, Sbraga, Aloi, Mastalli, Matera, Messina, Plescia. All.: Braglia.