Poco prima del cenone esplode la bombola: casa in fiamme

Per fortuna nessuna grave conseguenza alle persone. La deflagrazione avvenuta nei sotterranei

poco prima del cenone esplode la bombola casa in fiamme
San Giuseppe Vesuviano.  

Attimi di paura, nel tardo pomeriggio di ieri, in via XX Settembre a San Giuseppe Vesuviano. La tranquillità serale, mentre tutti ci accingevano a mettersi a tavola, è stata squarciata da una forte esplosione. Quella scoppiata nei sotterranei di uno stabile adibito a garage per i residenti. Sotterranei dai quali, poco dopo, è cominciato a venir fuori fumo nero e fiamme. E' stato immediatamente lanciato l'allarme mentre molti residenti dello stabile hanno abbandonato in tutta fretta le loro case e sono scesi in strada. Nel giro di pochi minuti sul posto è arrivata una squadra di vigili del fuoco, proveniente dal distaccamento di Nola. 

Dopo aver messo in sicurezza lo stabile, c'è voluto un bel po' di tempo per domare le fiamme. Alla fine la scoperta della causa dell'incendio: il malfunzionamento di una bombola del gas che è deflagrata. Per fortuna, senza creare gravi conseguenze alle persone e, a dire il vero, senza provocare neanche così tanti danni.