Stupro in stazione, gli esami confermano: c'è stata violenza

Uno dei tre ragazzi è stato scarcerato. Ora il Riesame deciderà sulla scarcerazione di un altro

stupro in stazione gli esami confermano c e stata violenza
San Giorgio a Cremano.  

Lo stupro c'è stato: la 24enne di Portici che aveva denunciato di essere stata violentata da tre ragazzi nella stazione Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano non era consenziente. E' quanto ha riferito il referto della visita medica cui si è sottoposta. Si ipotizza che la ragazza sia rimasta ferma poiché si era innescato un processo di “freezing” ovvero una reazione opposta dal cervello di fronte alla violenza che aveva di fatto bloccato completamente la ragazza, impedendole di opporre resistenza.
La violenza era avvenuta nell'ascensore della stazione e come si ricorderà nei giorni scorsi uno dei tre ragazzi era stato scarcerato. Nei prossimi giorni il Riesame si pronuncerà sulla richiesta di scarcerazione di un altro dei ragazzi.