Finge un incidente, sequestra un'ambulanza: arrestato

Un pregiudicato ai domiciliari ha finto di essere investito per "un passaggio" in ambulanza

finge un incidente sequestra un ambulanza arrestato
Napoli.  

Era ai domiciliari, non poteva certo uscire di casa ma aveva un appuntamento. Che fare dunque? Rubare un'ambulanza! E la trovata di un pregiudicato, denunciata via social dall'associazione “Nessuno tocchi Ippocrate”. L'uomo ha chiesto l'intervento del 118 sostenendo di essere vittima di un incidente stradale a San Giovanni a Teduccio, ma quando è arrivata l'ambulanza ha detto che sarebbe dovuto andare al Loreto Mare, che avrebbe guidato lui l'ambulanza e che avrebbe sparato ai sanitari in caso di diniego. Al rifiuto di ottemperare alle sue richieste si è barricato nel mezzo minacciando di morte l'equipaggio. A quel punto l'uomo è stato effettivamente portato al Loreto Mare, dove però ad attenderlo  c'era una pattuglia dei carabinieri