"Picchiata e derisa dai poliziotti perché transessuale"

La transgender napoletana: "A Sharm el Sheik mi hanno presa a calci e sputato addosso"

picchiata e derisa dai poliziotti perche transessuale
Napoli.  

Una trans napoletana, Federica Mauriello, ha denunciato di essere stata picchiata e presa a sputi, per motivi palesemente discriminatori. Il caso è stato riportato da Gaynews: “I poliziotti a Sharm el Sheik hanno visto sulla carta d'identità dati anagrafici al maschile e mi hanno trattenuta per 17 ore in aeroporto e senza spiegazione mi hanno offesa, presa a calci e sputato addosso. In tutte queste ore non mi hanno fatto mangiare né bere”. Ovviamente ha perso il volo e dovuto spendere altri 300 euro per tornare, spiegando che si rivolgerà a un legale.