Pozzuoli: 16enne picchia la madre, voleva i soldi per drogarsi

Arrestato il giovane ora dovrà rispondere di tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia

pozzuoli 16enne picchia la madre voleva i soldi per drogarsi
Napoli.  

Ha 16 anni il ragazzo di Pozzuoli arrestato ieri notte dai Carabinieri di Moteruscello per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia.

Il sedicenne, con pesanti problemi di droga, avrebe minacciato violentemente la madre per farsi dare i soldi per comprare gli stupefacenti. La madre ha provato a resistere e il figlio l’ha colpita ripetutamente con svariati oggetti. La sorella più piccola, che assisteva alla scena, ha provato a fermare il sedicenne che però ha aggredito anche lei.

La madre è riuscita a chiamare il 112,  il figlio si è dato alla fuga. I Carabinieri dopo avergli dato la caccia per ore, lo hanno arrestato arrestato mentre rincasava. 

É stato accompagnato al centro di prima accoglienza dei Colli Aminei. La donna per le ferite riportate, refertate al pronto soccorso dell'ospedale civile di Pozzuoli, ha avuto una prognosi di una settimana. Ai militari ha denunciato che episodi del genere accadevano da agosto ma non aveva mai sporto denuncia sperando che il figlio cambiasse.