Rifiuti: "Sabotaggio inaccettabile e azione delinquenziale"

L'indignazione del sindaco di Boscoreale Antonio Diplomatico

rifiuti sabotaggio inaccettabile e azione delinquenziale

Rifiuti e proteste...

Boscoreale.  

Da qualche ora è in corso una protesta al quartiere Piano Napoli Villa Regina dove i rifiuti sono stati disseminati lungo le strade di accesso al rione e via Settetermini provocando anche disagi alla circolazione.

A riguardo interviene il sindaco Antonio Diplomatico che così commenta: “Stamattina abbiamo annunciato un intervento straordinario per sabato prossimo, per rimuover ingenti quantitativi di rifiuti indifferenziati sversati illecitamente in numerose aree, tra le quali gli insediamenti abitativi del Piano Napoli.

Con profondo rammarico devo rilevare che l’impegno mio personale e dell’amministrazione, pubblicamente assunto con una nota ufficiale, non è servito a nulla, visto che questa sera con una inaccettabile azione delinquenziale, forse preordinata da qualche criminale che, per mettere in difficoltà l'amministrazione, non ha alcuna considerazione della salute dei cittadini e in particolare dei bambini, degli ammalati e degli anziani.

Disseminare i rifiuti lungo le strade del Piano Napoli Villa Regina e via Settetermini generando l’interruzione del traffico veicolare è un’azione vile. I problemi non si risolvono con gli atti di vandalismo e di deliberata violenza, come purtroppo sta accadendo in queste ore.

Sono ampiamente noti i motivi che in questo ultimo mese hanno rallentato la raccolta dei rifiuti. Ciò nonostante tra non poche difficoltà stiamo garantendo un sufficiente servizio. Ma questo per taluni “cittadini” evidentemente non è bastato. Mi appello ancora una volta alla civiltà e collaborazione dei miei concittadini, sperando che da qui a stanotte la situazione non peggiori e che a questi criminali non passi per la testa di dare fuoco ai rifiuti danneggiando la salute dei più deboli con roghi tossici cancerogeni”.