Forte: "In noi c'è il fuoco. Così possiamo andare lontano"

L'attaccante della Juve Stabia: "Possiamo dire la nostra contro tutto e tutti"

forte in noi c e il fuoco cosi possiamo andare lontano
Castellammare di Stabia.  

Intervista post partita nel corso di Offside per Francesco Forte. L'attaccante della Juve Stabia, autore di una doppietta su rigore, ha commentato così l'importante successo ottenuto dalla sua squadra sul campo del Chievo Verona: 

"Sono contento per i miei compagni perché nel secondo tempo abbiamo dato l'anima. Dobbiamo renderci conto che con questa determinazione possiamo andare lontano. Se accadono risultati del genere vuol dire che in noi c'è il fuoco. Stiamo dimostrando che possiamo dire la nostra contro tutto e tutti. La strada è questa. Adesso dobbiamo dare continuità in casa con il Venezia. I rigori? Sul primo c'era un po' di tensione perché ero consapevole dell'importanza del momento. Sul secondo non ci ho pensato. Ho calciato con cattiveria solo per fare gol. E' una vittoria che ci serve per il morale e per portare i nostri tifosi allo stadio. Senza di loro possiamo fare ben poco. Sono orgoglioso di far parte di questa famiglia e in casa abbiamo dimostrato che è dura per chiunque. Adesso testa al Venezia".