Napoli, contro la Spal continua il turnover

Gattuso dovrebbe optare per 5 novità tra i titolari nel match di domani (ore 19,30) al "San Paolo"

napoli contro la spal continua il turnover
Napoli.  

Dodici punti da provare a recuperare in 11 giornate, continuando a vincere e augurandosi che l'Atalanta non faccia altrettanto. La missione del Napoli è palesemente complicata, ma con la qualificazione alla fase a gironi della prossima edizione dell'Europa League già in tasca, grazie alla vittoria della Coppa Italia, agli azzurri non resta che dare il massimo per non avere eventuali rimpianti. E, allora, sotto con la Spal e caccia al quinto successo consecutivo in campionato. In vista del match in programma domani, alle 19,30, al “San Paolo”, Gattuso continuerà il suo turnover ragionato. Fatta eccezione per Allan, affaticato, il tecnico calabrese ha a disposizione l'intero organico. L'ex di turno Meret dovrebbe ritrovare un posto nell'undici titolare, al pari di Mario Rui, Elmas, Lobotka e Mertens. Possibile un turno di riposo per Koulibaly, qualora Manolas fornisca garanzie di tenuta in seguito all'infortunio muscolare che si sta, ormai, mettendo alle spalle. Giocherà sicuramente Callejon, fresco di intesa raggiunta per restare all'ombra del Vesuvio sino al prossimo 31 agosto. Concentrazione massima, con l'unica “carezza” rappresentata dalla scelta di non ordinare il ritiro per-partita. Un modo anche per gestire le energie nervose in vista degli scontri diretti in chiave Champions League, in programma la prossima settimana, proprio contro l'Atalanta, a Bergamo, e poi in casa con la Roma.