Napoli, Mertens prima punta per il big match con il Milan

Ritorno al passato per riaccendere l'attaccante belga e sostituire Osimhen

napoli mertens prima punta per il big match con il milan
Napoli.  

Un Napoli vecchio stile per superare l'emergenza: sembra davvero possibile il ritorno al 4-3-3 con Dries Mertens punta centrale, un ritorno al passato, alla gestione di Maurizio Sarri per riaccendere l'attaccante belga, parso in difficoltà nel nuovo modulo, con un ruolo tra le linee non ancora capace di esaltare le qualità del belga, pronto a sostituire Victor Osimhen. Il nigeriano resta limitato al lavoro personalizzato dopo la conferma della lussazione alla spalla.

Il jolly potrebbe però essere rappresentato da Eljif Elmas. Il macedone è destinato a sostituire Piotr Zielinski, ancora non al meglio. Ieri il Napoli ha sviluppato una seduta pomeridiana al training center di Castel Volturno con il rientro last minute di Lorenzo Insigne, Alex Meret, David Ospina, Stanislav Lobotka e Giovanni Di Lorenzo. La presenza sul terreno di gioco del portiere colombiano apre al dubbio per i pali, ma Meret resta favorito per il ruolo da titolare.

Il Napoli sfiderà il Milan, che raggiungerà il San Paolo con Daniele Bonera, collaboratore tecnico di Stefano Pioli, chiamato a sostituirlo in panchina, dopo la positività del vice, Giacomo Murelli. Rossoneri con il 4-2-3-1, punta centrale Zlatan Ibrahimovic, che vuole la conferma del primato milanista contro l'assalto azzurro. Il big match di domani sera sarà diretto da Paolo Valeri.