Fuori dal coroil commento di Enzo Spiezia

La telenovela è finalmente finita, andate tutti... in pace

Le dimissioni, ritirate, del sindaco Mastella

la telenovela e finalmente finita andate tutti in pace

Adesso che anche l'aggettivo irrevocabile è stato svuotato di significato, diventando revocabile, e che le dimissioni da sindaco di Clemente Mastella sono state ritirate; che la scelta è stata ispirata non dalla Madonna, alla quale l'interessato si era pure rivolto, ma, secondo l'autorevolissima ricostruzione del fedelissimo quotidiano locale con base partenopea, dagli esiti di un sondaggio che avrebbe restituito, a maggioranza, la fiducia dell'opinione pubblica nel primo cittadino; che, grazie al cielo, gli 'analisti de noantri' dovranno trovare altro da fare e non dedicarsi più ad acutissime riflessioni che al massimo creano buonumore, e che lo stesso toccherà alle avanguardie manettare convinte che il copincolla di intercettazioni datate, e già note, ed una forma di sciatta e facile pseudo sociologia dei fenomeni criminosi costituiscano un titolo di merito da spendere sul tavolo dell'autoreferenzialità; che in questi venti giorni la vita è andata avanti regolarmente, sbuffando come sempre tra i soliti problemi di una città che resta sporca soprattutto per l'inciviltà di quanti la abitano, e priva di una prospettiva; che, per fortuna, le caselle di posta elettronica resteranno vuote per un po' e non ingolfate da esternazioni di ogni tipo; che i responsabili, i barellieri, quelli del pronto intervento e del ghe pensi mi incroceranno le braccia e fiuteranno l'aria, in attesa di un nuovo posizionamento che porti qualche utilità; e che ce ne faremo una ragione del perchè Mastella continuerà a sedere per un altro anno sulla poltrona più importante a Palazzo Mosti; che per un bel pezzo, fino alle prossime trattative, ai nostri poveri occhi saranno risparmiate certe immagini.

Ecco, adesso che tutto si è consumato, possiamo sommessamente annunciare che, finalmente, la telenovela è terminata e che tutti, ma davvero tutti, possono andare... in pace? Io già ci sono andato.