Il Ruggi precisa: niente microchip nelle divise dei lavoratori

E' il risultato di una immediata verifica operata dalla direzione

il ruggi precisa niente microchip nelle divise dei lavoratori
Salerno.  

“Le divise dei lavoratori dell'Azienda Ospedaliera Ruggi d'Aragona sono prive di microchip. Questo è l’esito dell’immediata verifica operata dalla Direzione Strategica dell’AOU a seguito di quanto apparso sul web”. I dirigenti del Ruggi ci tengono a precisare quanto scritto in una nota, proprio per rispondere alla accuse ricevute nelle ultime ore sull'argomento.

“I vertici aziendali hanno prontamente contattato la ditta fornitrice ed hanno ricevuto dalla stessa formale attestazione dell’assenza nelle divise di microchip. In ogni caso, l’AOU continuerà a seguire con grande attenzione tale problematica” fanno sapere dal nosocomio salernitano. A denunciare la cosa anche i sindacati. L'accusa era arrivata da Biagio Tomasco, segretario della Uil Fpl provinciale, che, dopo il caso dell’Asl di Salerno, aveva chiesto chiarimenti anche ai manager dell’azienda di via San Leonardo.  

S.B.