Carenza di sangue: l'iniziativa dell'Ail

Al via la campagna per la sensibilizzazione della donazione

carenza di sangue l iniziativa dell ail
Salerno.  

Per cercare di risolvere la carenza di sangue nel nostro territorio l'Ail (Associazione Italiana contro le Leucemie – Linfomi -Mieloma), sezione “Marco Tulimieri” di Salerno ha deciso di rinnovare anche quest’anno l’appuntamento con la Campagna di sensibilizzazione per le donazioni. L’iniziativa si terrà sabato 9 e domenica 10 febbraio, dalle 8 alle 12:30 presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. 

Per il presidente dell'Ail Gioacchino Tulimieri "Il sangue è un’imprescindibile risorsa per i malati poiché è necessario sia durante gli interventi chirurgici complessi sia in caso di gravi patologie come le leucemie e le talassemie e tra quanti possono donare lo fa solo il 3%”. Fondamentale dunque sensibilizzare su una tematica così importante.

Il donatore, prima di effettuare il prelievo, avrà un colloquio con un medico che opererà una raccolta di notizie riguardante lo stato di salute, la presenza di patologie e di  comportamenti a rischio. In seguito per ogni donazione verranno eseguite le analisi previste per legge e al donatore verrà inviata copia dell'esito degli esami, nonché un tesserino riportante il gruppo sanguigno. In aiuto di chi dona i numerosi volontari dell’AIL.