Bimbi non vaccinati: in 12 per adesso fuori dalle scuole

Avossa: "Verifiche con tutti i dirigenti". Una famiglia allerta l'avvocato contro il divieto

bimbi non vaccinati in 12 per adesso fuori dalle scuole
Salerno.  

I controlli sono in corso e andranno avanti anche nelle prossime ore. Con l'obiettivo di risolvere nel migliore dei modi, e cercando di evitare contrapposizioni frontali, situazioni critiche. Che, tradotto, significa bimbi fuori dalle aule. Dopo l'entrata in vigore del provvedimento che prevede l'esclusione - senza eccezioni - per gli alunni delle scuole dell'infanzia e della primaria sprovvisti di copertura vaccinale, a Salerno come altrove si fa i conti con la burocrazia.

Dai controlli portati avanti in città dai vari dirigenti scolastici, sarebbero dodici gli alunni iscritti senza il certificato dell'Asl che attesta l'avvenuta vaccinazione. I dati sono stati comunicati dal vicesindaco, con delega alla pubblica istruzione, Eva Avossa. A questi andrebbe aggiunto un altro bambino non vaccinato (ma per motivi di salute), mentre è da valutare la situazione di una famiglia che si sarebbe rivolta ad un avvocato per far valere le proprie ragioni dopo l'esclusione del figlio dalla scuola.