10 mila posti in Campania, entro fine mese il bando

Piano lavoro della Regione, l'annuncio di De Luca: concorso entro l'estate

10 mila posti in campania entro fine mese il bando
Salerno.  

Piano lavoro, entro fine mese arriva il bando per il concorsone che porterà all'assunzione di 10mila giovani in Campania. Lo ha annunciato il presidente Vincenzo De Luca. a margine di un incontro che si è svolto a Salerno.

Mentre a Napoli i carabinieri scoprono e denunciano i primi “furbetti” del reddito di cittadinanza che godevano del sussidio pur lavorando a nero, il governatore coglie l'occasione per rilanciare il suo piano per il lavoro contro precariato e assistenza “perché è il lavoro che cambia la vita alle prsone” ha detto De Luca alla platea salernitana.

“Noi stiamo lavorando su alcuni progetti chiave, quelle cose che rappresentano una svolta in un territorio - ha spiegato l’ex sindaco - Innanzitutto stiamo lavorando al piano per il lavoro. Contiamo di far pubblicare il bando dal ministero della Funzione Pubblica entro la fine del mese di giugno. È una lunga trattativa nella quale la Regione investe 120 milioni di euro. Ma l’obiettivo è dare lavoro stabile a 10mila giovani del nostro territorio”.

Dal momento in cui il bando viene pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dovranno trascorrere altri 30 giorni prima che venga espletato il concorso vero e prprio. Le candidature sono migliaia. Probabilmente l'esame si svolgerà alla Mostra d'Oltremare alla fine dell'estete se i tempi annunciati di Da Luca sono rispettati. Il concorso non sarà gestito direttamente da Palazzo Santa Lucia, per una questione di trasparenza, ma dal Formez che è emanazione dello Stato. Per questo De Luca ha chiesto l'accelerazione dei tempi, anche per evitare di portare troppo avanti quello che è di fatto il vero asso nella manica della sua campagna elettorale per la rielezione il prossimo anno. 

De Luca ha ricordato anche l’importanza che può avere in termini occupazionali l’aeroporto di Salerno, grazie al quale “realizzeremo una rivoluzione per l’economia della provincia di Salerno”. Importante, secondo l’ex sindaco, sarà anche “il completamento del progetto del fronte del mare” che prevede “la realizzazione della spiaggia davanti a tutta la città”. “Se completiamo questi interventi – ha concluso De Luca – noi garantiamo decenni di sviluppo e lavoro per i giovani della nostra provincia”.