Interventi per migliorare le condizioni del canile municipale

In visita il gruppo consiliare del Partito Socialista Italiano del Comune di Salerno

interventi per migliorare le condizioni del canile municipale
Salerno.  

Il gruppo consiliare del Partito Socialista Italiano del Comune di Salerno ha effettuato nella giornata del 10 luglio 2019 una visita ispettiva al canile municipale di Salerno per verificare le condizioni degli ospiti presenti e lo stato generale della struttura.

I consiglieri socialisti Massimiliano Natella, Paolo Ottobrino e Veronica Mondany hanno raccolto le istanze degli operatori per il potenziamento dell’attività ed il miglioramento delle strutture esistenti.

Il canile municipale ospita circa cento unità che per varie ragioni giungono in via Ostaglio e sono affidate alle cure degli operatori. E’ necessario effettuare alcuni interventi di miglioramento e completare varie opere cominciate in passato come la sostituzione delle recinzioni e l’ammodernamento dei locali adibiti alle cure sanitarie attualmente già oggetto di lavori di miglioramento.

Sarà necessario incentivare l’ordinaria manutenzione per consentire ai cani ed agli operatori di poter vivere in condizioni di sicurezza igienico sanitaria. In questo particolare periodo dell’anno, inoltre, si registra il diffuso fenomeno dell’abbandono che incide ulteriormente sulle attività quotidiane. L’auspicio, pertanto, è che si possano registrare meno casi di ricovero è che magari possano aumentare quelli di adozione dei tanti cuccioli, anche di razza, presenti in canile.