Esodo estivo, bollino nero sulle strade: da oggi più controlli

Il piano della Prefettura di Salerno sulle strade delle vacanze invase dai turisti

esodo estivo bollino nero sulle strade da oggi piu controlli
Salerno.  

Già ieri si è avuto un primo assaggio, ma da oggi e almeno fino a domenica sarà un vero e proprio inferno. Le strade di Salerno e provincia prese d'assalto da migliaia di turisti in viaggio in quella che si annuncia come la settimana più affollata dell'anno sulle spiagge e, in generale, nei luoghi di villeggiatura. A tal proposito, il prefetto Francesco Russo - seguendo le direttive del Viminale in materia di sicurezza - ha predisposto un piano specifico di controllo sulle strade maggiormente trafficate.

In particolare, di concerto con gli altri Enti coinvolti, il focus si è concentrato sulla Cilentata e la statale Amalfitana. Da oggi e fino al prossimo 15 settembre sulla strada che collega il capoluogo alla parte meridionale della provincia di Salerno (dalle 9 del venerdì alla mezzanotte di domenica e dalle 6 alle 16 di ogni lunedì), sarà presente un presidio - fisso o mobile - delle forze di polizia lungo i principali snodi di traffico. La priorità è innanzitutto garantire la sicurezza e prevenire incidenti, e allo stesso tempo far defluire gli alti volumi di traffico che si prevede non mancheranno.

Calendario diverso invece per quanto riguarda la Statale Amalfitana: dal 14 al 29 agosto le polize municipali di Salerno, Cava de' Tirreni, Vietri e Positano saranno dislocate nei punti nevralgici dei percorsi battuti dai viaggiatori.