Terremoto: due scosse registrate a largo di Camerota

Più di una decina i movimenti nel Golfo di Policastro in queste settimane

terremoto due scosse registrate a largo di camerota
Camerota.  

Continua a tremare la terra nel salernitano. Sono due le scosse di terremoto registrate intorno alle 14 di oggi pomeriggio dai sismografi dell’Istituto di Geofisica e Vulcanologia, di magnitudo 3.2. L'epicentro è stato registrato nel Mediterraneo, tra Camerota e la Calabria. Due i movimenti che si sono susseguiti, un primo alle 14.08 e un secondo alle 14.46, rispettivamente di magnitudo 3.0 e 3.2 della scala Richter. Non si tratta della prima scossa nel golfo di Policastro, almeno 10 i movimenti registrati nelle ultime settimane che hanno fatto preoccupare e pensare al peggio ai residenti. 

Le scosse del primo pomeriggio, sono state avvertie anche da alcuni cittadini. Fortunatamente, in vista anche del lontano epicentro, non sono stati riportati danni a cose o persone.