Ancora rifiuti e degrado in strada, la rabbia dei residenti

Tra i ritrovamenti c'è anche un vecchio televisore abbandonato al lato della carreggiata

ancora rifiuti e degrado in strada la rabbia dei residenti
Salerno.  

Torna al centro dell'attenzione la zona di via Diaz, a Salerno. L'area, più volte segnalata a causa dei tanti sacchetti di spazzatura lasciati in giro, è nuovamente sotto accusa per via dei troppi rifiuti che si trovano lungo la strada.

Bustoni dalle spazzatura, cartacce e rivestimenti in plastica spaccati sono solo alcuni degli oggetti che si possono incontrare lungo la via. Tra i ritrovamenti, c'è anche un vecchio televisore abbandonato al lato della carreggiata, in attesa di esser ritirato e smaltito. Questa, l'ennesima scena di degrado e abbandono. Cumuli di spazzatura che non fanno che aumentare le polemiche relative al problema rifiuti da parte dei cittadini e residenti della zona, stanchi di vedere l'area sempre sporca.

“Il maltempo e le forti raffiche di vento avute nei giorni scorsi non hanno di certo aiutato gli addetti di Salerno Pulita, ma da condannare sono anche i tanti incivili che abbandonano spazzatura in strada” commenta un passante. 

La polemica dei residenti della via del centro si unisce a quelle dei cittadini di altre zona di Salerno in cui, la situazione relativa al problema, rifiuti è analoga.