Un pranzo-evento per le detenute del carcere di Fuorni

A Salerno l'iniziativa del Garante dei detenuti con recluse, familiari, figli e volontarie

un pranzo evento per le detenute del carcere di fuorni
Salerno.  

Un progetto sulla genitorialità, avviato lo scorso mese di ottobre e che ora giunge ad uno dei momenti più importanti. Venerdì 14 febbraio, dalle 12 alle 13:30, presso la sezione femminile del carcere di Fuorni è in programma il prenzo-evento conviviale: protagoniste le detenute insieme a familiari, figli e volontarie. 

L'iniziativa, promossa dal Garante campano dei detenuti, coinvolge da vicino l'associazione "Città della gioia", che ha curato il progetto. 

All'evento parteciperanno il garante campano Samuele Ciambriello, la presidente della cooperativa “Città della gioia” Anna Malinconico e la direttrice del carcere di Salerno Rita Romano.