Bocciodromo di Pastena, via l’amianto dal tetto

Il Comune anticipa 3.538 euro per la rimozione, lavori a carico della proprietà

bocciodromo di pastena via l amianto dal tetto
Salerno.  

Via l’amianto dal tetto del bocciodromo di Pastena. Dopo tanto penare, l’attesa dei residenti della zona orientale di Salerno dovrebbe terminare, visto che dal Comune di Salerno è stata stanziata la somma di 3.538 euro per la rimozione del pericoloso materiale.

L’affidamento è stato conferito alla ditta  “Oliva coperture di Giuseppe Oliva”, che sarà chiamata, dopo aver completato la rimozione, alla ricostruzione della copertura della struttura sita in via Dei Mille. Va anche ricordato che i lavori già effettuati e quelli che saranno compiuti nei prossimi giorni saranno in danno sia della proprietà della struttura incriminata, l’associazione sportiva Santa Margherita, ma anche ai danni dell’Iacp, contestualmente proprietario del terreno.

Entrambi, infatti, sono risultati inadempienti nei confronti dell’ordinanza sindacale del maggio dello scorso anno. Si chiude così una querelle iniziata lo scorso anno, non senza le lamentele dei cittadini residenti in via Dei Mille.

 

Redazione