"La bellezza senza confini" sfilata di moda per i disabili

Evento organizzato dalla lookmaker Francesca Ragone

la bellezza senza confini sfilata di moda per i disabili
Salerno.  

Sognava di esportare la sua esperienza newyorkese anche a Salerno. Un sogno che il prossimo 10 dicembre diventerà realtà. La lookmaker Francesca Ragone è riuscita a organizzare una sfilata di moda “senza confini” nel Salone dei Marmi del Comune di Salerno.

Obiettivo perseguito con tenacia e dedizione dalla giovane salernitana, entusiasmata dall’esperienza vissuta alla “New York Fashon Week”, la settimana della moda newyorkese che fu aperta da Madeline Stuart, la giovane modella affetta dalla sindrome di down. Una parentesi che ha rafforzato il suo desiderio di realizzare qualcosa di simile anche a Salerno e che, grazie al sostegno di Comune, Provincia e Regione e dell’atelier “Pinella Passaro”, si è tramutato in “Bellezza senza confini”, la sfilata che porterà in passerella modelle normodotate e diversamente abili.

«La disabilità deve essere interpretata come una risorsa, un valore - spiega Francesca Ragone -. E la bellezza è lo strumento che ci consente di far guardare tutti allo stesso modo». Un evento particolarmente significativo e che mira a sensibilizzare l’intera comunità sul tema.

 

Redazione Sa