Si spara in casa e muore: choc nel quartiere

Sulla tragedia indagano i carabinieri

si spara in casa e muore choc nel quartiere

Tragedia in via Beniamino Freda, tra via dei Mille e via Medaglie D'Oro, nel popoloso quartiere di Pastena. Un uomo di mezza età si è sparato nella sua abitazione. Il tragico gesto messo a segno con una pistola legalmente denunciata, a confermarlo i militari intervenuti su posto subito dopo lo sparo. 

Choc nel quartiere quando si è diffusa la notizia di questo drammatico suicidio, reso ancora più triste dai particolari che stanno emergendo con il passare dei minuti. Sul caso, intanto, indagano i carabinieri di Salerno, guidati dal colonnello Calandro.

A nulla sono valsi i tentativi di soccorrere e rianimare l'uomo da parte dei sanitari. Per lui purtroppo non c'è stato nulla da fare, se non constatarne il decesso. Si aspetta l'arrivo del medico legale che dovrà effettuare un primo esame esterno, poi potrebbe poi essere disposta dal pubblico ministero nelle prossime ore l'autopsia.

Sul luogo del suicidio anche il magistrato di turno. Si dovrà ora ricostruire cosa possa aver portato l'uomo a un simile gesto.

Cosa possa averlo turbato a tal punto da spingerlo a compierlo. Se vi siano state pressioni esterne o questioni irrisolte tali da indurlo al suicidio. Il lavoro degli inquirenti continua attraverso alcune escussioni e la ricostruzione dei giorni che hanno preceduto il dramma. 

S.B.