Tre scosse di terremoto tra Campania e Basilicata

Epicentro a sette chilometri di profondità

tre scosse di terremoto tra campania e basilicata

Non si riportano danni a cose o persone

Salerno.  

La terra ha tremato ancora questa mattina, tra Campania e Basilicata. Tre scosse di terremoto (la più forte di magnitudo 2.8, le altre due di 2.1) sono state registrate in provincia di Potenza tra le 9.49 e le 10.07.

Secondo quanto riportato dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l'epicentro, è stato registrato a una profondità di sette chilometri, a circa trenta chilometri dal capoluogo della Basilicata tra Muro Lucano, Bella, Castelgrande, Balvano (Potenza) e Ricigliano (Salerno). Non ci sarebbero stati danni a persone o cose.

S.B.