Pacco bomba a un avvocato: ferito gravemente nell'esplosione

E' un collaboratore del sindaco. Il 29enne potrebbe perdere le mani

pacco bomba a un avvocato ferito gravemente nell esplosione
Montecorvino Rovella.  

Un pacco bomba è stato recapitato a Montecorvino Rovella all'avvocato Gianpiero Delli Bovi, un collaboratore del nuovo sindaco Martino d’Onofrio, eletto pochi giorni fa nel comune del salernitano. E' successo questa mattina intorno alle 8. L'avvocato civilista 29enne è rimasto gravemente ferito alle mani aprendo il pacco, trovato poggiato sul cancello d'ingresso della sua abitazione privata, in via Fratelli Rosselli, in località Macchia.

Il giovane è stato immediatamente soccorso e portato all'ospedale Ruggi di Salerno, in gravi condizioni ma non in pericolo di vita. Rischia di perdere gli arti gravemente danneggiati durante l'esplosione.

Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Battipaglia, guidati dal comandante Erich Fasolino che stanno cercando di risalire ai responsabili dell'attentato e capire anche le motivazioni di un simile gesto intimidatorio. Solidarietà da parte di tutto il comune dei Picentini al giovane avvocato, il caso ha suscitato sgomento e paura in tutta la comunità. Delli Bovi è molto conosciuto, è anche presidente del Forum dei Giovani. Sentito dagli inquirenti non avrebbe saputo fornire chiarimenti su un possibile movente.

Sara Botte