Occupazione abusiva: sequestrati tre villaggi turistici

Maxi blitz dei carabinieri. Sigilli anche ad un maneggio

occupazione abusiva sequestrati tre villaggi turistici
Camerota.  

Maxi blitz dei carabinieri di Sapri in Cilento. Su disposizione della Procura della Repubblica di Vallo della Lucania sono stati sequestrati tre villaggi turistici ed un maneggio nei pressi della foce del Fiume Mingardo.

I residence si trovano nel Comune di Camerota, mentre il maneggio nel territorio comunale di Centola. Nei guai sei persone, finite nel mirino della Procura. Si tratta degli amministratori e dei proprietari delle strutture, denunciati con l’accusa di occupazione abusiva del suolo demaniale. Intanto le indagini, partite nel 2017, sono ancora in corso per verificare se vi siano altre strutture irregolari sul territorio.  

Redazione Salerno