Ruba oggetti nelle camere dei turisti: preso

Nel mirino della polizia un 30enne che si era impossessato di un passepartout per le stanze

ruba oggetti nelle camere dei turisti preso
Cava de' Tirreni.  

Obbligo di dimora per un 30enne salernitano, in seguito all'ordinanza del tribunale eseguita dagli agenti del commissariato di cava de' Tirreni. Il giovane, con reati contro il patrimonio, è accusato di aver messo a segno un furto durante il periodo estivo all'interno di una struttura ricettiva del comune metelliano.

Il provvedimento, emesso dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Nocera Inferiore, è arrivato in seguito alle indagini condotte proprio dalla polizia cavese. Secondo gli agenti l'uomo, dopo esseri impossessato del passepartout di accesso alle camere, ha portato via vari oggetti di valore all'interno.

Redazione Salerno