Rapine nei tabacchi: fermata la baby gang

I colpi messi a segno nella Valle dell'Irno

rapine nei tabacchi fermata la baby gang
Salerno.  

Erano l'incubo dei tabaccai, arrestati due giovani. Si tratta di un 19enne e un 20enne, residenti a Pellezzano e Baronissi, accusati di cinque rapine aggravate, messe a segno, insieme a due minori, in tabacchi di Pellezzano, Baronissi, Fisciano e Salerno.

I ragazzi sono stati condotti dai carabinieri, come disposto dal Tribunale di Nocera Inferiore, ai domiciliari. Ad incastrarli anche le analisi dei tracciati GPS seguiti, durante gli episodi, dalla vettura usata per mettere a segno i colpi.