Scario, si sente male lungo il sentiero: soccorsa escursionista 68enne

La donna è stata trasportata in eliambulanza all'ospedale San Luca di Vallo della Lucania

San Giovanni a Piro.  

Disavventura per una escursionista, questo pomeriggio, a Scario. La donna, di 68 anni, insieme ad un gruppo di compagni aveva deciso di percorrere il Sentiero della Masseta nella piccola frazione del comune di San Giovanni a Piro.

Dopo diversi chilometri di cammino, la 68enne ha dovuto però rallentare. Stava percorrendo il tratto in salita dalla costa verso il pianoro quando ha accusato un malore, probabilmente complici le alte temperature. E' stata quindi immediatamente attivata la macchina dei soccorsi: in azione il Soccorso Alpino e Speleologico della Campania, insieme ai sanitari del 118 dell’ospedale “Immacolata” di Sapri e i carabinieri della stazione di San Giovanni a Piro.

I soccorritori e i militari sono riusciti a raggiungere la 68enne e l’intero gruppo di escursionisti.  In parallelo è stato attivato anche l’elisoccorso 118 di Salerno con elisoccorritore CNSAS a bordo che, arrivato sul posto nei pressi della grotta dell’acqua, ha provveduto a sbarcare l’equipe. La donna è stata quindi visitata e stabilizzata, viste però le condizioni ed il cammino impervio, è stata recuperata a bordo dell’elicottero tramite verricello per poi essere elitrasportata all’ospedale di Vallo della Lucania.

La squadra terrestre del CNSAS, che attendeva per sicurezza presso il Pianoro di Ciolandrea, dove poi ha fatto campo base il velivolo del 118, è quindi rientrata. Presenti sul posto il 118 di zona ed i Carabinieri.