Brucia ancora la collina di San Marco di Castellabate: soccorsi in azione

Sul posto stanno operando due mezzi aerei

Castellabate.  

Brucia da quattro giorni ormai la collina di San Marco di Castellabate, a ridosso dell’ex hotel Castelsandra. Dalle prime luci del mattino di oggi, mezzi e uomini in azione per domare le lingue di fuoco. 

Il rogo è stato appiccato nella stessa area, colpita nel weekend, ma in punti diversi. Stanno operando sul posto vigili del fuoco di Agropoli, operai della Comunità Montana Alento-Monte Stella, i volontari del Gruppo Lucano di Castellabate della protezione civile e i volontari di quella comunale. In azione anche due mezzi aerei, un elicottero e un canadair. Sul posto anche i carabinieri forestali.