Truffano un anziano a Tramonti, bloccati due napoletani

Fermati mentre stavano ripetendo lo stesso raggiro a Maiori

truffano un anziano a tramonti bloccati due napoletani
Maiori.  

Avevano appena truffato un anziano a Tramonti e stavano per ripetersi a Maiori. Fermati e condotti in caserma e deferiti all’autorità giudiziaria due napoletani di 45 e 20 anni, per aver raggirato un anziano a Tramonti con la scusa di un improvviso acquisto da parte del nipote di un pc. All'anziano, i due malfattori, erano riusciti a sottrarre circa mille euro, anche grazie all'ausilio di una falsa telefonata al nipote. I due sono stati bloccati quasi sul fatto nella ripetizione che cercavano di portare a termine nella vicina Maiori. In questo caso, l'anziana donna non è caduta nel tranello, avvisando subito i Carabinieri che erano già sulle tracce dei due malfattori. L'operazione è stata condotta dai carabinieri della stazione di Tramonti con l’ausilio dei colleghi di Maiori e Ravello.

 

Redazione