Dramma sfiorato a Maiori: franano massi sulla strada

I crolli dal costone roccioso

dramma sfiorato a maiori franano massi sulla strada
Maiori.  

 

Dramma sfiorato a Maiori, questa mattina presto intorno alle 6.50 si è verificato l' improvviso crollo di massi dal costone roccioso che costeggia la Statale 163 Amalfitana, proprio sulla grotta “Annunziata”, presso l’area del Porto turistico, tra il Convento di San Francesco e il Castello Miramare, lo riporta il sito IlVescovado.it.

Le rocce sono finite sotto la sede stradale, all’ingresso della grotta che nel periodo estivo viene utilizzata come parcheggio auto. Fortunatamente in quel momento l'are aera deserta. Danni sono stati registrati nell’area sottostante alla sede stradale dove si trova il rimessaggio, colpite le imbarcazioni.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco del locale distaccamento, i Carabinieri e gli Agenti della Polizia Locale per la rimozione dei frammenti dall’asfalto e l’avvio delle operazioni di messa in sicurezza. Disagi e rallentamenti al traffico veicolare, ora l'area dovrà essere bonificata.

Redazione Salerno