Uomo ubriaco tenta di rubare un motorino: fermato

Ad avvisare i militari dei passanti che lo hanno notato armeggiare con un cacciavite

uomo ubriaco tenta di rubare un motorino fermato
Maiori.  

 

Nella serata di ieri a Maiori, un 50enne originario di Tramonti, in evidente stato di alterazione psicofisica, è stato visto intorno alle 19 nei pressi del parco “Trifoglio”, in via Vecchia Chiunzi, con in mano un cacciavite. L'uomo si stava adoperando nel danneggiare uno scooter in sosta.

Dei passanti notandolo hanno allertato i carabinieri. Sul posto sono arrivati anche gli operatori della Croce Rossa che hanno riscontrato da subito lo stato di ebbrezza nelle quale si trovava l’uomo, ritenuto pericoloso per sè e per gli altri. I Militari della Radiomonbile a quel punto lo hanno portato presso i locali della Compagnia, ad Amalfi, per le verifiche di rito.

Redazione Salerno