Studente precipita e si fa male al liceo: le condanne

Coinvolto il dirigente scolastico

studente precipita e si fa male al liceo le condanne
Sapri.  

Dopo oltre cinque anni dall’episodio in cui rischiò di perdere la vita Nicolò De Luca, di Torre Orsaia, nel polo liceale Carlo Pisacane a Sapri, è arrivata la sentenza di primo grado.

Il Tribunale di Lagonegro ha condannato ad un mese, con la sospensione condizionale della pena, e al risarcimento dei danni, per lesioni colpose e gravi, il dirigente scolastico Franca Principe e il responsabile della sicurezza scolastica, l’ingegnere Nicola Iannuzzi.

Assolto invece da ogni accusa l’ingegnere Lorenzo Criscuolo, all’epoca dirigente del settore edilizia scolastica della Provincia. I due imputati dovranno liquidare alla famiglia una provvisionale di 15mila euro.

Redazione Salerno