Raccolta differenziata: al via i controlli porta a porta

La decisione dell'Ente per evitare irregolarità nello svolgimento

raccolta differenziata al via i controlli porta a porta
Capaccio.  

Inizieranno lunedì mattina 15 gennaio nel comune di Capaccio i controlli “porta a porta” per verificare il corretto conferimento dei rifiuti nel giorno e nella frazione corretta. L’attività di controllo, voluta fortemente dall’amministrazione comunale, sarà svolta da personale della Paistom, società partecipata dell’Ente, ed è finalizzata ad offrire di supporto ai cittadini affinché non vi siano irregolarità nello svolgimento della raccolta differenziata.

“Consentirà di accertare eventuali anomalie nelle modalità di conferimento dei rifiuti e di sensibilizzare i cittadini ad eseguire correttamente la raccolta differenziata. Nel caso in cui, nonostante le spiegazioni e i solleciti del personale della Paistom, dovessero persistere eventuali comportamenti scorretti, si provvederà a emettere delle sanzioni -fanno sapere dall'Ente in una nota- .

Inoltre, l’intensificazione di tali controlli rappresenta un ulteriore modo per sensibilizzare i cittadini sulle tematiche dell’ambiente, visto che da mesi è in atto una vera e propria “battaglia” tra gli incivili che gettano indiscriminatamente ovunque i rifiuti, generando delle vere e proprie mini discariche, e l’Amministrazione comunale che provvede ad eseguire tutte le operazioni di bonifica”.

S.B.