No alle bombolette spray per Carnevale: arriva l'ordinanza

Vietata la vendita e l'utilizzo in pubblico

no alle bombolette spray per carnevale arriva l ordinanza
Cava de' Tirreni.  

Carnevale alle porte e il comune di Cava de' Tirreni emana un'ordinanza con la quale vieta la “vendita e l'utilizzo in pubblico di bombolette spray contenente schiumogeni ed oggetti vari atti ad offendere e molestare durante il periodo dei festeggiamenti. Divieto di vendita (sia nei negozi in sede fissa sia sulle aree pubbliche) e di detenzione ed utilizzo di bombolette spray schiumogene, schiume di ogni genere, ad eccezione di bombolette contenente stelle filanti.

E’, altresì, vietato utilizzare manganelli, coloranti, farina, talco, uova, polveri pruriginose, buste ed altri simili recipienti atti a procurare molestie e/o lesioni a persone e animali” fanno sapere dall'ente. Le violazioni all’Ordinanza Sindacale, da parte dei cittadini, comporteranno una sanzione amministrativa pecuniaria da 50 a 300 euro (pagamento in misura ridotta a 100 euro). A carico del titolare dell’esercizio commerciale che effettua la vendita dei prodotti sopra citati, sarà comminata la sanzione amministrativa pecuniaria da 100 euro a 500 (pagamento in misura ridotta a 166,66 euro).