Rigopiano: multa al papà di Stefano la paga la Meloni

Il presidente nazionale di Fratelli d'Italia si fa avanti in aiuto di Alessio Feniello

rigopiano multa al papa di stefano la paga la meloni
Valva.  

Il presidente nazionale di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni si fa avanti sulla condanna giunta ad Alessio Feniello, padre del 29enne Stefano morto nella tragedia di Rigopiano, per aver violato i sigilli della struttura e recarsi dove il figlio ha perso la vita.

"Condannato a pagare una multa di 4.550 euro per aver portato i fiori tra le macerie dell’hotel Rigopiano dove è morto suo figlio. E' quello che è successo ad Alessio Feniello, padre di Stefano, ucciso a 29 anni dalla valanga che ha colpito la struttura il 18 gennaio di 2 anni fa.

Ma che giustizia è? - accusa la Meloni - Siamo pronti a pagare noi questa multa e chiediamo a tutti voi di sostenere la raccolta fondi avviata dal Comitato per 'Marsilio Presidente'. Facciamo sentire forte il nostro abbraccio ad Alessio e alla sua famiglia", ha precisato il presidente di Fdi.