"Salerno solidale:l'imbarazzo dei consiglieri che votarono sì"

Cammarota: "Porteremo il caso in commissione trasparenza, caso gravissimo"

salerno solidale l imbarazzo dei consiglieri che votarono si
Salerno.  

Nessuna comparazione con i prezzi di mercato, requisito questo che rende illegittima la delibera: Salerno Solidale, la società partecipata del Comune, compatta le opposizioni e finisce in un esposto presentato a Procura e Autorità nazionale anticorruzione.

Il presidente della commissione trasparenza, Antonio Cammarota, parla di decisione gravissima e sottolinea quello che definisce "l'imbarazzo degli stessi consiglieri di maggioranza nel votare la delibera in questione".