"Un supermercato sociale per le famiglie più bisognose"

La proposta di Raffaella Ferrentino per le amministrative di Nocera Superiore: priorità ai deboli

un supermercato sociale per le famiglie piu bisognose
Nocera Superiore.  

"Un supermercato sociale per sostenere le famiglie più bisognose". E' la proposta per le politiche sociali del candidato sindaco di Nocera Superiore, Raffaella Ferrentino, che guida la coalizione "Il cittadino prima di tutti". L'avvocato non manca di sottolineare l'attenzione ai ceti meno abbienti. 

"Il settore sociale sta particolarmente a cuore al nostro schieramento - dichiara Ferrentino - . Per far fronte alla crisi economica e dare un aiuto alle famiglie in difficoltà abbiamo in mente un progetto concreto e attuabile come la nascita di un supermercato sociale. Si tratta di un’iniziativa rivolta alle famiglie in difficoltà, che avrebbero l’opportunità di fare la spesa sostenendo costi minimi".

A tale opportunità, spiega l’avvocato, i cittadini accederebbero attraverso precisi criteri: "Sarà valutata l’Isee delle famiglie che vogliano aderire all’iniziativa - prosegue -. Ci avvarremo anche della collaborazione delle onlus attive sul territorio. Il mio intanto è che la spesa, nel supermercato sociale, rappresenti gioia e serenità per tante persone bisognose. Niente più patemi e ansie, insomma, per far fronte ai bisogni primari. La nostra idea di welfare - conclude Ferrentino - deve essere una risposta chiara e concreta alle esigenze delle fasce deboli della popolazione", l'impegno dell'aspirante fascia tricolore del comune dell'agro.