Capaccio, corteo di ambulanze: ispezioni dei carabinieri

Al lavoro la compagnia di Agropoli e i Nas di Salerno: verifiche alla "Croce Azzurra"

capaccio corteo di ambulanze ispezioni dei carabinieri
Capaccio.  

Nuova puntata della vicenda del corteo di ambulanze per festeggiare l'elezione a sindaco di Capaccio Paestum di Franco Alfieri. I carabinieri della compagnia di Agropoli e dei Nas di Salerno hanno effettuato una serie di verifiche nei confronti della Croce azzurra, la onlus che gestisce le ambulanze protagoniste dell'ormai celebre carosello elettorale.  

I militari hanno fatto tappa sia alla sede di Capaccio Paestum che a quella di Agropoli: al setaccio le autorizzazioni e le concessioni. Identificati anche gli autisti alla guida durante il corteo elettorale, che sono stati multati per uso improprio di segnali acustici. I carabinieri, inoltre, starebbero verificando se i mezzi immortalati dai video amatoriali siano quelli in convenzione con l'Asl di Salerno oppure.

Non solo. Verifiche sanitarie a bordo dei mezzi, con la possibile richiesta di sospensione dell'autorizzazione concessa in convenzione dal Comune di Capaccio Paestum e dall'Asl.