Vigili del fuoco in emergenza: si ripristini la situazione

L'interrogazione di Enzo Fasano, deputato di Forza Italia e coordinatore provinciale di Salerno

vigili del fuoco in emergenza si ripristini la situazione
Salerno.  

Reparto dei vigili del fuoco di Salerno in emergenza, la richiesta di Enzo Fasano, deputato di Forza Italia e coordinatore provinciale di Salerno. 

"Ho chiesto con un’interrogazione l’intervento del ministro dell’Interno per fronteggiare la situazione in cui è costretto a lavorare il personale del reparto volo dei vigili del fuoco di Salerno dopo il ridimensionamento subito in termini di unità". Diochiara Fasano che punta una luce su quanto accade nel reparto salernitano dei vigili del fuoco.

"È necessario che questo reparto abbia un organico adeguato per fronteggiare le emergenze. La scelta di distaccare tre elicotteristi presso la direzione regionale ha ridotto da 25 a 22 unità il numero del personale disponibile. Questa decisione ha provocato notevoli disagi a un reparto che si occupa di pronto intervento in Campania, Basilicata, parte del Molise e parte della Calabria. Bisogna, inoltre, considerare che per formare e far prendere il brevetto a ciascun elicotterista lo Stato investe molte risorse, pari a circa 200.000 euro e che quindi mandare un elicotterista in ufficio, oltre a essere uno spreco, potrebbe rappresentare un evidente danno erariale. Per questi motivi ho chiesto di ripristinare quanto prima la situazione o comunque di garantire un organico adeguato al reparto volo dei vigili del fuoco di Salerno", conclude il deputato di Forza Italia, Enzo Fasano.