Lampioni e alberi pericolanti a Salerno: le accuse di Dante Santoro

Il consigliere bacchetta l'amministrazione comunale cittadina

lampioni e alberi pericolanti a salerno le accuse di dante santoro

"Urge manutenzione"

Salerno.  

Ancora polemiche a Salerno in seguito alla vicenda del lampione caduto a Pastena e di vari alberi che rischierebbero di cadere alle prime folate di vento in città. Sulla vicenda è intervenuto il Consigliere Comunale Dante Santoro.

Le dichiarazioni del consigliere Dante Santoro

“Abbiamo segnalato che la cittadinanza tutta a Salerno è esposta a pericoli, non possiamo accettare che una comunità che paga le tasse più alte d’Italia si debba assuefare ad una situazione di emergenza continua. La normalità - precisa il consigliere Dante Santoro - si chiama ordinaria amministrazione e manutenzione, parole estinte dal vocabolario di questa amministrazione di cui è certificato il fallimento del progetto politico con le vicende incresciose di questi giorni tra crolli di lampioni e segnalazioni di pericoli causati da mancate manutenzioni ai primi venti e piogge" conclude il consigliere Dante Santoro.