E’ frattura fra Forza Italia e Nuovo Psi

Diverbio sulle primarie di coalizione e Casciello giubila sul social gli ex alleati

e frattura fra forza italia e nuovo psi
Salerno.  

Anche il Nuovo Psi si defila dal tavolo del centrodestra dopo l’addio di Noi con Salvini. Una rottura arrivate nelle ultime ore, con l’unità nell’ala moderata che diventa sempre più lontana. A sancire la frattura è stato Gigi Casciello, portavoce del movimento forzista, che su un post sulla sua home page di facebook ha praticamente giubilato quelli che fino a poco tempo erano gli alleati della coalizione.

“Il Nuovo Psi, il partito della doppia tessera -Forza Italia e Psi di Nencini - che quindi sta un pò con il centrodestra ed un po’ con il centrosinistra, avrebbe voluto le primarie per scegliere il candidato sindaco a Salerno. – scrive Casciello - Mi chiedo se quello del centrodestra o del centrosinistra considerato che ad agosto, sempre il Nuovo Psi con il portavoce di Stefano Caldoro, propose a tutti i socialisti di sostenere l'attuale sindaco facente funzione, Enzo Napoli. Di che vogliamo parlare?”

 

Redazione