Scafati stende la capolista Virtus Roma: 100-98

Coach Lardo: "Siamo migliorati molto nelle ultime settimane grazie all'impegno di tutti"

scafati stende la capolista virtus roma 100 98
Scafati.  

La Givova Scafati si regala un ottimo finale di 2018. Al PalaMangano, va ko la capolista Virtus Roma con il risultato di 100-98. Al termine di un match di intensità e fisicità, vittoria dopo un tempo supplementare per gli uomini di coach Lino Lardo con il canestro finale di Aaron Thomas, MVP da 28 punti. Alla Virtus non bastano i 34 punti di Henry Sims.

Il commento di Lardo: "La squadra sta crescendo e dietro al lavoro dei giocatori c’è anche un grande lavoro di squadra, quindi anche del mio assistente, del preparatore fisico e dello staff medico. - ha affermato il tecnico della Givova - Oggi abbiamo giocato bene a pallacanestro, siamo migliorati molto nelle ultime settimane, grazie all’impegno dei singoli negli allenamenti, che non è mai finora venuto a mancare, così come la loro disponibilità. La Virtus Roma è meritatamente la prima della classe, ma noi abbiamo meritato il successo, giocando una buona partita, con grande aggressività, senza farla ragionare e sorprendendola. Tutto quello che avevamo preparato, la squadra l’ha fatto e, nell’arco dei 40’, ha mostrato di meritare i due punti in palio. Non parlo mai dell’arbitraggio dopo le partite, ma ci sono state situazioni, così come a Rieti, che ci hanno svantaggiato e, se pure avessimo perso, neppure ne avrei parlato. Dobbiamo tenere i piedi a terra, anche se abbiamo giocato una buona gara, perché dobbiamo lavorare ancora molto e sodo, in vista delle prossime partite, a partire da quella di Cassino. Il calore del PalaMangano si è sentito e devo dire che i nostri tifosi ci sono stati vicini ed hanno fatto la loro parte, sperando di avere nei prossimi incontri ancor più affetto e calore da parte loro".

Serie A2 Girone Ovest (PalaMangano, Scafati)
Givova Scafati - Virtus Roma 100-98 d1ts
Parziali: 31-20, 14-20, 22-21, 21-27, 12-10
Scafati: Goodwin 13, Zaccaro ne, Romeo 10, Contento 13, Ammannato 9, Rossato 12, Solazzi 2, Giordano ne, Thomas 28, Esposito ne, Sgobba 3, Tavernari 10. All. Lardo.
Virtus Roma: Spizzichino ne, Alibegovic 6, Lucarelli, Chessa 6, Moore 17, Sandri 10, Baldasso 10, Saccaggi 5, Landi 10, Sims 34. All. Bucchi.
Arbitri: Moretti, Chersicla, Pazzaglia.