Pokerissimo Scafati, battuta Biella al PalaMangano

Quinto successo di fila. Lardo: "Ci godiamo questa striscia vincente"

pokerissimo scafati battuta biella al palamangano
Scafati.  

Quinta vittoria consecutiva per la Givova Scafati che, recupero del 23° turno di campionato, stende la Edinol Biella al PalaMangano. Finale di 78-70 con i ragazzi dell'Agro capaci di superare anche l'assenza di Goodwin, uscito di scena nel corso del secondo periodo per un problema muscolare. 

"Ci godiamo queste cinque vittorie di fila, ma soprattutto questa vittoria, intorno alla quale avevamo diversi timori. - ha affermato il coach della Givova, Lino Lardo, nel post-partita - Venivamo infatti da due settimane e mezza senza partite ufficiali, mentre Biella è reduce dalla Coppa Italia ed a livello agonistico era sicuramente più preparata. Nonostante la mancanza dell’obiettivo della domenica, i ragazzi si sono però allenati molto bene, con concentrazione in queste due settimane. Dopo l’uscita prematura dal campo di Goodwin, le cose si potevano mettere male, ma devo fare i complimenti ad Ammannato, che è stato molto bravo a contenere Sims. Finalmente ho visto una buona difesa, abbiamo concesso solo 70 punti all’avversario e questa attenzione difensiva ci fa essere ottimisti per il futuro. Ora ci attende un altro scontro diretto domenica ad Agrigento, dove quasi sicuramente non potremo disporre di Goodwin, ma siamo in fiducia e vogliamo restare nella parte sinistra della classifica".

Serie A2 - Girone Ovest (PalaMangano, Scafati)
Givova Scafati - Edinol Biella 78-70
Parziali: 18-23, 25-14, 12-11, 23-22
Scafati: Goodwin 4, Passera 9, Romeo 5, Contento 6, Ammannato 18, Pavicevic 2, Rossato 11, Solazzi, Thomas 17, Tavernari 6. All. Lardo.
Biella: Harrell 14, Antonutti 8, Nwokoye, Chiarastella 10, Saccaggi 16, Sims 12, Pollone n. e., Massone, Wheatle 2, Stefanelli 8. All. Carrea.
Arbitri: Masi, Foti e Triffiletti.