Scafati ko con l'Orlandina. Lardo: "5 gare per i play off"

Alla Givova non bastano i 34 punti di Thomas. Siciliani in vetta al girone con la Virtus Roma

scafati ko con l orlandina lardo 5 gare per i play off
Scafati.  

La Givova Scafati va ko in casa contro la Benfapp Capo d'Orlando con il risultato di 93-95. Con il successo al PalaMangano, il club siciliano raggiunge in vetta la Virtus Roma, uscita sconfitta dal derby laziale con Rieti, capace di ribaltare il match che sembra ormai destinato al team capitolino. Parks, Triche e Mei costruiscono la vittoria dell'Orlandina. A Scafati non basta la prova super di Thomas (34 punti): "Abbiamo cinque partite per conquistare i play off. - questo il commento di Lino Lardo nel post-gara - Faccio i complimenti ai miei ragazzi, che hanno messo cuore e sacrificio in campo. Se ci fosse stato il risultato di parità, lo avremmo meritato tutto. - ha spiegato il tecnico della Givova - Senza Goodwin non era semplice, sapevamo che avremmo subito a rimbalzo. La partita è stata decisa dagli episodi, non solo quelli finali, ma anche quando gli avversari hanno segnato su nostri quasi possessi. L’interpretazione della partita è stata buona, ma i siciliani hanno mostrato un buon collettivo e varie soluzioni, non solo tra gli americani, ma anche tra il gruppo di italiani. La vittoria avrebbe costituito una grande iniezione di fiducia. Ma a freddo, quando avremo cancellato l’amarezza del momento, troveremo tanti aspetti positivi da questa prestazione, che mi fa essere ottimista per il futuro. Arbitraggio? Come sbagliano i giocatori, possono sbagliare anche gli arbitri, che non hanno visto qualche fallo in nostro favore in fase di tiro, uno sfondamento di Triche, un antisportivo a metàcampo ad un minuto e mezzo dalla fine e non hanno mai rilevato i tre secondi in area di Bruttini, ma si tratta comunque di una mia interpretazione".

Serie A2 - Girone Ovest (PalaMangano, Scafati)
Givova Scafati - Benfapp Capo d'Orlando 93-95
Parziali: 20-18; 22-23; 26-27; 25-27
Scafati: Tommasini ne, Passera, Romeo 9, Contento 14, Ammannato 14, Pavicevic 2, Rossato 13, Solazzi ne, Thomas 34, Tavernari 7. All. Lardo.
Capo d'Orlando: Bruttini 11, Laganà 5, Parks 24, Mobio 2, Murabito ne, Mei 18, Triche 21, Bellan 12, Neri ne, Lucarelli 2. All. Sodini.
Arbitri: Noce, Ferreti, Patti.