Offese all'arbitro, il comitato regionale: «Ingiustificabile»

Ferma condanna del commissario straordinario Luigi Barbiero

offese all arbitro il comitato regionale ingiustificabile
Agropoli.  

Il Comitato regionale campano esprime solidarietà all'arbitro Annalisa Moccia, offesa dal giornalista Sergio Vessicchio durante la telecronaca del match Agropoli Sant’Agnello. «Un atteggiamento ingiustificabile. Un linguaggio sessista e offensivo che contraddice i valori di cui il calcio si fa promotore. Le donne in questo settore danno un contributo enorme, pari a quello degli uomini, e riconosciuto ormai dal grande pubblico, come hanno dimostrato i 40mila tifosi dell’Allianz Stadium di Torino. Esprimiamo la nostra più sentita solidarietà ad Annalisa Moccia, nella certezza che continuerà la sua attività con passione e a testa alta», ha affermato in una nota il commissario straordinario Luigi Barbiero, insieme al vicecommissario Alberto Pacifico e al segretario Andrea Vecchione.