Scafati ko con Napoli, Perdichizzi: "Troppi alti e bassi"

Il coach della Givova commenta così l'esordio amaro e la sconfitta nel derby per i gialloblu

scafati ko con napoli perdichizzi troppi alti e bassi
Scafati.  

La Gevi Napoli fa festa al PalaMangano di Scafati. Esordio amaro al rientro, invece, per Giovanni Perdichizzi che commenta così il ko della sua Givova contro il team di coach Stefano Sacripanti: "Dispiace per il risultato, perché volevamo iniziare diversamente questo nuovo ciclo.- ha spiegato il tecnico di Scafati - Abbiamo sbagliato tiri aperti, che hanno concesso agli avversari contropiedi facili, soprattutto nell’ultimo quarto, quando eravamo avanti. In generale, non abbiamo avuto mai quella inerzia di partita tale da permetterci di essere tranquilli fino alla fine. Abbiamo giocato con troppi alti e bassi e, nei momenti cruciali della partita, Napoli ha fatto canestro, mentre noi no. Venivamo anche da una settimana non facile, per alcuni problemi fisici che hanno interessato il reparto lunghi, ma non è una scusante, perché abbiamo una rosa ampia. Dobbiamo però trovare fiducia in quello che facciamo e lavorare sull’aspetto psicologico, per essere più liberi mentalmente in attacco, sicuri che non tireremo sempre con le stesse percentuali di stasera, nonostante i tiri presi siano stati il frutto di una buona costruzione".