Cavese, Nunziante: "Ora voglio consacrarmi"

Il centrocampista, aquilotto doc, potrebbe fungere da terzino destro

Cava de' Tirreni.  

Sarà l'anno della consacrazione? Christian Nunziante ci crede, anche perché ritrova Giacomo Modica. Il suo mentore. Il tecnico che lo lanciò a sorpresa due stagioni fa, subito, Fin dalle prime gare stagionali di Coppa Italia; impiegandolo da esterno alto, mediano e poi difensore di fascia. Ruolo, quest'ultimo, che il cavese doc, classe 2000, ha ricoperto anche nella scorsa stagione.

Nelle parole di Nunziante è palpabile la voglia di ricominciare: “La Cavese è la squadra della mia città. La responsabilità aumenta perché è un dovere in più fare bene con la maglia della squadra della tua città. È stato un onore aver avuto la fascia da capitano da Claudio De Rosa, che ho sempre ammirato fin da piccolo. L'ultima, è stata una stagione discreta, peccato averla dovuta interrompere perché aspiravamo ai playoff e credo che avremmo raggiunto l'obiettivo. Che voto mi do? Un sufficienza piena. Mister Modica mi ha fatto esordire prima da mezzala e poi da terzino, è stato un anno importante soprattutto per il seguito. Penso e spero che quest'anno possa essere un'annata significativa, sia per me, sia per la squadra. Modica mi sta provando da terzino destro. Mi vedo abbastanza bene in questo ruolo.” In apertura il video integrale dell'intervista, gentilmente concesso dall'ufficio stampa della Cavese Calcio 1919.